L’Eclisse nel cuore… semmai i crampi allo stomaco.

r4daiieypxxl3k72sr3i-300x300

(alert: Fanboy inside)
Premettiamo una cosa.
Non sono un amante sfegatato delle cover, specie quando l’interprete originale propone una esecuzione d’impatto chela rende unica (ancora soffro con le cover di Wuthering Heights di quella dea del canto che risponde al nome di Kate Bush).
Qualche giorno fa ascolto la radio, e per la prima volta sento questo:

Dopo alcuni minuti di smarrimento, Michele vostro ha la seguente reazione:

Nek. Malefico, lo sapevo. Hai colpito anche qui.
Ora, non voglio infierire su questa cover italiana.
Voglio solo che ascoltiate la canzone originale, il pathos, l’intensità dell’interpretazione di Bonnie Tyler. E poi siate sinceri. Nella cover italiana, quanto è rimasto della potenza di questo classico?

Ora, scusate, vado a prendere un antiacido…  😀

This entry was posted in L'angolo del fanboy, Musica, Personale, Riflessioni and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to "L’Eclisse nel cuore… semmai i crampi allo stomaco."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*